Ci siamo! Domenica 5 giugno si corre l’edizione “zero” della Chianti Classico Marathon, che 25 anni dopo riporta nel Chianti Classico fiorentino i fasti della Maratona del Chianti che si corse fra gli anni Settanta e Novanta.

Che vedrà ai nastri di partenza dei tre percorsi (Maratona 42 km, Mezza Maratona 21 km, Short Trail non competitivo di 10 km) centinaia di persone.

Mentre podisti da tutta Italia hanno iniziato a raggiungere il nostro territorio, torniamo a dare alcune informazioni pratiche utili. Tutto il resto è consultabile sul regolamento.

 

RITIRO PETTORALI E PACCHI GARA

Le operazioni di ritiro pettorale per la Maratona, Mezza Maratona e Short Trail  e pacco gara avverranno presso piazza Vittorio Veneto, a Mercatale, dalle 17.30 alle 20 di sabato 4 giugno, dalle 7.15 alle 8.15 di domenica 5 giugno.

Per la Mezza Maratona, chi volesse ritirare il pettorale a Panzano in Chianti, potrà farlo se al momento dell’iscrizione online ne avrà fatto richiesta e ricevuto conferma, dalle 7.30 alle 9. Il pacco gara invece, in questo caso, verrà ritirato a Mercatale al termine della corsa.

Per la Short Trail il ritiro è esclusivamente a Mercatale.

Il pettorale sarà consegnato esclusivamente dietro presentazione di un documento di identità e, per i concorrenti della Maratona e della Mezza Maratona, previa consegna di copia del certificato medico. Il pettorale deve essere portato e reso visibile, sempre nella sua totalità, durante tutta la corsa.

Prima dello start, ogni corridore deve obbligatoriamente procedere alla punzonatura prima di accedere all’area di partenza. Al passaggio da ogni punto di controllo ed all’arrivo il corridore deve assicurarsi di essere stato regolarmente registrato.

 

PARTENZE, SPOGLIATOI, DOCCE

CHIANTI CLASSICO MARATHON

I concorrenti dovranno presentarsi in Piazza Vittorio Veneto a Mercatale Val di Pesa entro le ore 8.15 di domenica 5 giugno. Alle 8.30 sarà dato il via. Saranno presenti locali adibiti a spogliatoio, docce e per deposito borse. L’organizzazione non è responsabile degli oggetti lasciati incustoditi all’interno del deposito borse.

MEZZA MARATONA

I concorrenti dovranno presentarsi a Panzano in Chianti entro le ore 9.15 di domenica 5 giugno. Alle 9.30 sarà dato il via. Sarà possibile spogliarsi in uno spazio apposito vicino all’area di parteza e lasciare le proprie borse a una navetta che le trasporterà a Mercatale (zona arrivo). L’organizzazione non è responsabile degli oggetti lasciati incustoditi all’interno del deposito borse.

SHORT TRAIL CHIANTI CLASSICO

I concorrenti dovranno presentarsi in Via Passignano a Badia a Passignano (Tavarnelle) entro le ore 10.15 di domenica 5 giugno. Alle 10.30 sarà dato il via. Sarà possibile spogliarsi in uno spazio apposito vicino all’area di parteza e lasciare le proprie borse a una navetta che le trasporterà a Mercatale (zona arrivo). L’organizzazione non è responsabile degli oggetti lasciati incustoditi all’interno del deposito borse.

 

ISCRIZIONI DELL’ULTIMO MINUTO

Compatibilmente con le esigenze organizzative e con la priorità data a chi si è pre-iscritto on line, potranno avvenire fino a 15 minuti prima del via.

Maratona (servono documento d’identità e certificato medico per idoneità all’attività agonistica).

Mezza Maratona (servono documento d’identità e certificato medico per idoneità all’attività agonistica).

Short Trail non competitivo (serve documento d’identità, non è essenziale il certificato medico per idoneità all’attività agonistica in quanto la corsa è non-agonistica).

Per i residenti nei quattro comuni del Chianti fiorentino (San Casciano, Tavarnelle, Barberino Val d’Elsa, Greve in Chianti), la tariffa di iscrizione solo per la short trail è di 5 euro con la maglietta (senza bottiglia di vino).

 

NAVETTE PRE E POST

Le navette per raggiungere Panzano in Chianti e Badia a Passignano partiranno da Mercatale la mattina di domenica 5 giugno via via che saranno completati i posti a bordo. Non sono state prese prenotazioni per le navette.

Per chi invece volesse la navetta per tornare ai luoghi di partenza (Badia e Panzano) i viaggi inizieranno dopo le premiazioni.

 

DOTAZIONE TECNICA

La corsa è in ambiente naturale, attraverso strade bianche, sentieri di bosco e campagna, lungovigna e parti di asfalto. Visto il maltempo che negli ultimi giorni ha colpito in maniera incessante il territorio, le parti extra asfalto (in particolare per la Maratona e la Mezza Maratona) si presentano molto appesantite. Di conseguenza, starà all’atleta valutare in particolare la dotazione delle scarpe (da trial oppure no…).

 

RISTORI DURANTE LA CORSA

I punti di ristoro saranno 7 con banane, arance, limoni, biscotti, bicchieri d’acqua, succo d’arancia, the freddo al limone, sali minerali, Coca Cola. Spugnaggi su 3 dei 7 ristori…

 

PASTA PARTY

All’arrivo (o direttamente nel pacco gara) i partecipanti troveranno un buono con il quale potranno andare a mangiare o al circolo Mcl (via Gramsci) o al circolo Arci (via Sonnino), entrambi a pochi metri dalla zona di arrivo. Il  pasto consiste in pasta al pomodoro e porchetta.

 

PREMIAZIONI

Alle 13 inizieranno le premiazioni della Mezza Maratona; alle 14 le premiazioni della Maratona.

 

QUI IL REGOLAMENTO COMPLETO DELLA CORSA